Volvo FH vs Koenigsegg One:1

Un Volvo FH da otto tonnellate affronta una delle auto più veloci al mondo, una Koenigsegg One:1. Questo è lo scenario del nuovo filmato Volvo “Volvo Trucks vs Koenigsegg”. L’obiettivo è sottoporre a una prova estrema il nuovo cambio I-Shift Dual Clutch, il cui funzionamento è basato su una tecnica utilizzata nelle auto sportive.

Il nuovo filmato “Volvo Trucks vs Koenigsegg” presenta il test a cui è stato sottoposto l’esclusivo cambio I-Shift Dual Clutch di Volvo Trucks. Nel filmato, un Volvo FH sfida una Koenigsegg One:1, il cui numero di CV eguaglia i chilogrammi di peso (1360), trasformandola nella prima “megacar” del mondo. Per rendere più equilibrata la gara, al Volvo FH è stato concesso un piccolo vantaggio: effettua infatti un solo giro di pista contro i due della Koenigsegg. Nonostante questo particolare, la conclusione rimane imprevedibile. Lo scopo è sottoporre a una prova estrema il nuovo cambio Volvo I-Shift Dual Clutch.

“I-Shift Dual Clutch dispone di una doppia frizione, una caratteristica praticamente unica nel mercato dei veicoli per trasporti pesanti. Tuttavia, una tecnologia simile è già disponibile nelle auto sportive. Ecco perché si trattava di una sfida perfetta”, ha dichiarato Jeff Bird, Press Test Director presso Volvo Trucks.
Le analogie tra il Volvo FH con I-Shift Dual Clutch e le auto sportive includono anche la guidabilità assicurata da cambi di marcia fluidi e uniformi. La conferma sarà data dalla gara di Knutstorp, il circuito che si trova nel sud della Svezia ed è famoso per il suo percorso collinoso e le curve difficili.

“Può sembrare un ambiente poco consono a un camion, ma è innegabile che, grazie alla doppia frizione, l’I-Shift Dual Clutch offre prestazioni migliori nelle operazioni che richiedono numerosi cambi. L’uniformità dei cambi di marcia aumenta incredibilmente la guidabilità”, ha spiegato Jeff Bird. Al volante del Volvo FH siede l’esperto pilota automobilistico Tiff Needell. Senza rivelare il risultato finale, Tiff, che non aveva mai gareggiato alla guida di un camion, ammette di essere rimasto colpito dalle prestazioni di questo veicolo.

“L’I-Shift Dual Clutch è assolutamente incredibile. Soprattutto sulle forti pendenze, questo camion non si ferma mai e continua a procedere in modo uniforme, con cambi praticamente impercettibili e, quando si frena, si arresta in modo delicato e confortevole. Questo veicolo ha senza dubbio un cuore sportivo”, dichiara Tiff Needell.
Il nuovo cambio a doppia frizione di Volvo Trucks è stato lanciato in Europa a giugno di quest’anno ed è disponibile in tutti i mercati che commercializzano i Volvo FH con motori Euro 6 D13 da 460, 500 e 540 CV.

Volvo Trucks vs Koenigsegg – scoprite come si è conclusa la gara

DATI:
Informazioni su I-Shift Dual Clutch
– In linea di principio, I-Shift Dual Clutch può essere descritto come due cambi collegati in parallelo. Quando una marcia è attiva in un cambio, nell’altro viene preselezionata la marcia successiva. Durante il cambio di marcia, una delle due frizioni viene rilasciata mentre l’altra si innesta contemporaneamente. È così possibile cambiare marcia senza interrompere l’erogazione di potenza.
– Il cambio I-Shift Dual Clutch si basa sulla trasmissione I-Shift. Nonostante i numerosi componenti nuovi, il cambio è solo 12 cm più lungo di un I-Shift standard, proprio grazie alla nuova frizione.
– I-Shift Dual Clutch consente il cambio di marcia senza alcuna interruzione nell’erogazione di potenza, quando necessario. Se la guida avviene in condizioni in cui saltare alcune marce è più vantaggioso, la trasmissione provvede al cambio di marcia proprio come una normale unità I-Shift.
– I-Shift Dual Clutch consente di cambiare marcia senza interruzione nell’erogazione di potenza, in tutte le marce ad eccezione del cambio di gamma che avviene passando dalla sesta alla settima.
– I-Shift Dual Clutch è disponibile sul Volvo FH come complemento ai cambi I-Shift e manuali.
– I-Shift Dual Clutch è stato lanciato in Europa a giugno di quest’anno ed è disponibile in tutti i mercati che commercializzano i Volvo FH con motori Euro 6 D13 da 460, 500 e 540 CV.

Informazioni sulla gara
La gara si è svolta sul circuito di Knutstorp, nel sud della Svezia. Prima della partenza, dal camion è stato eliminato il limite di velocità di 90 km/h per rendere più equilibrata la gara contro l’auto sportiva. Per aumentare le emozioni e la suspense della competizione, il Volvo FH esegue un solo giro di pista contro i due della Koenigsegg One:1. Il filmato è stato girato su una pista recintata e sorvegliata da personale addetto alla sicurezza.

Informazioni sul veicolo in gara
Il camion, che ha gareggiato privo di rimorchio, pesa otto tonnellate, ha una potenza di 540 CV ed è dotato di I-Shift Dual Clutch. Prima della competizione, dal camion è stato eliminato il limite di velocità di 90 km/h. e questo gli ha consentito di raggiungere una velocità su pista pari a quasi 130 km/h.

Informazioni su Koenigsegg One:1
Koenigsegg One:1 è la prima “megacar” prodotta in serie del mondo, ovvero la prima auto con un CV per chilogrammo. Questo significa 1360 CV per 1360 kg, una combinazione che nessuna auto sportiva è mai riuscita a raggiungere prima. Il motore possiede una coppia di oltre 1000 Nm tra i 3000 e i 7500 giri/min. ed è in grado di passare da 0 a 400 km/h in meno di 20 secondi.

Informazioni su Tiff Needell
Tiff Needell lavora come presentatore televisivo nel programma britannico “Fifth Gear” dedicato ai motori. Ha una lunga carriera da pilota sportivo alle spalle e ha guidato veicoli diversissimi in qualsiasi tipo di competizione, dalla Formula 1 alla 24 Ore di Le Mans.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 − 4 =