Volvo Trucks potenzia la sicurezza sulle strade scivolose invernali

Nei veicoli con rimorchio, le superfici stradali scivolose, tipiche dell’inverno, e le discese rappresentano una difficoltà anche per i conducenti più esperti. C’è sempre il rischio che il veicolo perda di stabilità e, nel peggiore dei casi, inizi a chiudersi a libro. Volvo Trucks ha sviluppato una soluzione per migliorare notevolmente la sicurezza.

“Anche quando il conducente riesce a gestire la situazione, un camion che improvvisamente in discesa devia dal suo percorso può causare spavento sia agli altri utenti della strada che al conducente stesso,” afferma Mats Sabelström, specialista dei freni presso Volvo.

Al fine di ridurre il rischio che si verifichi questo tipo di situazione e potenziali incidenti, Volvo Trucks ha sviluppato un sistema noto come “Funzionalità freni estese” che frena automaticamente il rimorchio e raddrizza la combinazione nei tratti in discesa scivolosi.

“Circa il 15% dei 30.000 incidenti stradali gravi che si verificano in Europa ogni anno coinvolgono camion, anche se il numero sta diminuendo. Grazie agli efficaci sistemi frenanti di controllo della stabilità e a quelli di avviso di collisione, aiutiamo già i conducenti a evitare situazioni rischiose in condizioni difficili. La “Funzionalità freni estese” è un altro importante elemento per migliorare la sicurezza del traffico e ridurre il numero di incidenti in cui sono coinvolti camion”, dichiara Carl Johan Almqvist, direttore per la sicurezza del traffico e dei prodotti presso Volvo Trucks.

“Funzionalità freni estese” è un’aggiunta al controllo elettronico di stabilità (ESP), sistema introdotto sui camion, per la prima volta al mondo, da Volvo Trucks. Ma, mentre il sistema ESP è efficace soprattutto a velocità elevate, “Funzionalità freni estese” è funzionale solo a velocità inferiori a 40 km/h. Entrambi i sistemi contribuiscono a migliorare la stabilità e a facilitare la sterzata.

“Potremmo chiamare “Funzionalità freni estese” una sorta di ESP per basse velocità. Quando il camion si avvicina a una discesa, il conducente attiva il sistema. Quando il conducente rilascia il pedale dell’acceleratore, i freni del rimorchio vengono azionati automaticamente in modo intermittente per tutta la discesa fino al termine della pendenza, quando la velocità può essere nuovamente aumentata”, continua Mats Sabelström.

Questo sistema è stato introdotto nel 2012 sui carri Volvo FH con rimorchio, e, nel 2013, sui carri Volvo FM con rimorchio. Nel 2014 sarà disponibile anche per i trattori Volvo FH e FM.

“I conducenti che hanno testato “Funzionalità freni estese” sono rimasti davvero sorpresi. Dal momento che introdurremo il sistema anche sui trattori, consentiremo a un numero ancora maggiore di conducenti di gestire le pendenze in discesa in maniera semplice e sicura”, afferma Carl Johan Almqvist.

Secondo il Team di ricerca sugli incidenti di Volvo Trucks, specializzato nello studio della sicurezza stradale, “Funzionalità freni estese” avrebbe consentito di evitare circa 60 degli incidenti che si sono verificati in Svezia lo scorso anno e che hanno coinvolto camion2.

Informazioni su “Funzionalità freni estese”

  • Aumenta la sicurezza sui tratti in discesa, specialmente su superfici scivolose e in presenza di curve.
  • Aziona i freni del rimorchio in modo intermittente.
  • Raddrizza il camion, semplifica la sterzata e riduce il rischio di chiusura a libro.
  • Funziona a velocità inferiori a 40 km/h.
  • Introdotto nel 2012 sui Volvo FH e nel 2013 sui Volvo FM. Nel 2014 sarà disponibile anche per trattori.

Guarda il video sul sistema “Funzionalità freni estese”

 

c.s.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

9 + sei =