Pare sia stata una discussione sulla guerra tra Russia e Ucraina l’origine di una rissa (con tanto di botte) andata in scena nella notte tra il 18 e il 19 marzo nell’area di servizio Paganella Ovest sull’Autostrada A22.

Secondo quanto riportato da alcune testate locali (tra cui altoadige.it) il fatto è avvenuto intorno alle 3 del mattino e ha visto quali protagonisti un camionista ucraino e uno bielorusso. Per calmare gli animi è stato necessario l’intervento della Polizia Stradale.

I due camionisti (di 33 e 50 anni) sono stati condotti in ospedale, entrambi con ferite e traumi. Dopo le cure sanitarie, l’autista bielorusso è fuggito per essere poi ritrovato a Ravina dagli agenti della Polstrada.